Il matto   

Il Matto, identificato con il numero 0, può essere considerato indifferentemente il primo, o l’ultimo arcano del mazzo.

Come indica il nome stesso, questa carta simboleggia l’eccentricità, l’instabilità, il distacco dalla realtà, la vita caratterizzata dalla completa anarchia, la confusione, i dubbi, le promesse non mantenute.

Tuttavia il suo significato non è sempre negativo, anzi in abbinamento ad altre carte fa spesso riferimento ad una libera scelta, alla rimozione di un vincolo indesiderato, a qualcosa o a qualcuno di inatteso che sta per arrivare, alla capacità di andare al di là delle norme.

Il Matto può indicare la liberazione da situazioni compressive e castranti, l’indipendenza, l’innocenza, l’intuito, la rottura di precedenti schemi mentali, l’entusiasmo.

Questo arcano ci parla di una persona anticonformista, stravagante e geniale, spontanea, sicura di sé, amante del rischio, originale, esuberante, dinamica, autonoma, sempre giovane interiormente, nonostante il passare degli anni. Una persona che segue uno stile di vita assolutamente libero, al di fuori degli schemi convenzionali, che vive una sessualità disinibita e priva di pregiudizi.

Dal punto di vista sentimentale il Matto indica una relazione spensierata e giocosa, ma anche il bisogno di mantenere la propria autonomia all’interno di una relazione.

Mentre dal punto di vista professionale può indicare nuovi progetti.

In ogni caso di fronte ad una scelta che si impone, l’arcano ci spinge a seguire l’istinto e a muoverci nella direzione indicata dal cuore, forse la più inconsueta, la più illogica, ma sicuramente quella vincente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*